COGEFIM - vendita aziende

Vendita di aziende

Vendita di aziende - Noi siamo operativi

Le news di Cogefim

L’opinione di Cogefim: la rimozione della soglia di cambio tra franco svizzero ed euro e le conseguenze sul mercato italiano

La Banca nazionale svizzera ha deciso di rimuovere la soglia di cambio tra franco svizzero ed euro, in vigore dal 2011 per garantire un corretto equilibrio nel cambio con la moneta unica europea.

 

Questa decisione ha inizialmente scosso i mercati e potrebbe creare scenari complessi all’interno della Confederazione elvetica e dei Paesi strettamente connessi.

Sono molteplici i motivi di questo cambio di rotta: il deprezzamento dell’euro rispetto al dollaro, con conseguenze negative anche sul franco svizzero, e il costante aumento della quantità di franchi necessari per non oltrepassare la soglia minima, con conseguenti ripercussioni sul mercato immobiliare.

Per quanto concerne il mercato italiano, il provvedimento genererà una serie di effetti positivi, aumentando il potere d’acquisto dei residenti in Svizzera potrebbe aumentare il turismo elvetico nello Stivale e le importazioni del made in Italy nella Confederazione.

Cogefim è pronta a cogliere le diverse opportunità di investimento, promuovendo nello stesso tempo il proprio brand e i propri clienti nel mercato svizzero.

 

« Torna all'archivio

Oltre tre milioni e mezzo di visitatori hanno visitato il nostro sito!

Da oltre 35 ANNI il nostro lavoro è vendere aziende

* Promozione Vendite Aziendali Immobiliari - Ricerca Soci Attivi o di Capitale - Sopralluoghi - Perizie - Consulenze - Intermediazione Aziendale Immobiliare

Cogefim srl - VIa Arimondi,5 20155 MIlano - C.F. e P.I.: 06474020150 - CCIAA di Milano 1099688 - Trib. di Milano reg. soc. n. 214039 - PEC cogefimsrl@legalmail.it

Visita anche www.generalcessioni.com